L’azienda ungherese Balazs Trust è specializzata nella produzione di botti di quercia per il vino ed ha raggiunto col tempo un notevole livello di qualità. In particolare sono stati presi come riferimento i migliori produttori di botti americani e francesi e le loro tecnologie moderne ed innovative sono state fuse alla lunga tradizione ungherese. Attualmente Balazs Trust è presente sul mercato con barrique, botti di grandi dimensioni e vasche di fermentazione.

Balazs Trust e la quercia ungherese

Balazs Trust e la quercia ungherese

Balazs Trust e la quercia ungherese

Le botti Balazs Trust sono fabbricate esclusivamente con la quercia ungherese che è uno dei migliori legnami presenti sul mercato per ottenere prodotti di alta qualità. Il legname proviene dalle secolari foreste dei monti Zemplèn e dai boschi delle colline del Tokaj dove si trova la famosa quercia “Quercus Petrea”. Questa varietà di quercia ha una struttura solida ed è particolarmente adatta per affinare il vino in maniera ottimale in quanto regala al prodotto aromi particolari.

Il taglio del legno avviene esclusivamente a mano con il metodo della spaccatura e quindi il legno viene accuratamente stagionato fino a 36 mesi all’aria aperta. Grazie alla stagionatura, il vento e la pioggia favoriscono l’eliminazione dei tannini dal legno mentre il sole ne determinata una diminuzione dell’umidità.

Considerato che negli ultimi anni la disponibilità di questa quercia è diminuita, l’Azienda Balazs Trust si rifornisce di legno in maniera controllata e selettiva in modo da garantire la corretta crescita dei boschi e l’utilizzo solo di legno di prima qualità.

Le botti Balazs Trust

Botti Balazs Trust

Botti Balazs Trust

Balazs Trust si presenta sul mercato enologico con numerose botti di varie dimensioni e caratteristiche. Le barrique hanno la classica forma e dimensione dei prodotti francesi e sono prodotte in due modelli: la barrique Bordeaux Export da 225 litri e la barrique Burgundy Export da 228 litri.

Le cantine che hanno bisogno di contenitori per il vino di più grandi dimensioni possono optare per le botti con una capacità da 265 litri fino a 500 litri fabbricate con lo stesso legno delle barrique più piccole.

Per i Clienti che preferiscono dare al loro vino sentori più morbidi, dolci e vanigliati vengono prodotte botti con legno di acacia ungherese con una stagionatura che arriva fino a 36 mesi.

Nella produzione delle botti è fondamentale la corretta tostatura del legno che può raggiungere vari livelli a seconda delle caratteristiche scelte dal Cliente. A seconda del grado di tostatura raggiunto, la botte regalerà al vino diversi sapori ed aromi.

Per avere maggiori informazioni sulle botti prodotte dall’azienda Balazs Trust visita il loro sito: http://www.balazstrust.com/

Segui Guido Cocozza l’autore dell’Enoblog Enologica Petrillo su Google+

Tags:

Lascia un Commento