Apsol è un’azienda specializzata nella progettazione e produzione di macchine per il confezionamento ed, in particolare, macchine enologiche per le linee di imbottigliamento del vino: incartonatrici e palettizzatori.

Punto di forza di Apsol è la continua innovazione tecnologica e la possibilità di creare soluzioni su misura per soddisfare le esigenze dei Clienti.

Le incartonatrici Apsol

Apsol produce una vasta gamma di incartonatrici.

Incartonatrici Apsol MCP1

Incartonatrici Apsol MCP1

La serie MPC consiste in  incartonatrici verticali compatte, resistenti e semplici nel funzionamento con una produzione oraria fino a 2.500 cartoni. Si tratta di macchinari versatili per il confezionamento di bottiglie in appositi cartoni, che possono montare fino a 3 teste di presa su braccio meccanico e possono variare formato velocemente e senza l’utilizzo di particolari strumenti.

Inoltre ogni componenti è facilmente visibile e raggiungibile per permetterne una semplicità di pulizia e manutenzione.

La serie MCFP consiste in un monoblocco di confezionamento con braccio meccanico e formatrice di cartone. Questo macchinario è adatto per medie linee di imbottigliamento con una produzione oraria fino a 1.000 cartoni.

I palettizzatori Apsol

L’Azienda Apsol si presenta sul mercato con un’ampia scelta di palettizzatori a strato e palettizzatori a presa.

Palettizzatore Apsol Compact Pal

Palettizzatore Apsol Compact Pal

Il Compact Pal è un palettizzatore a strato compatto e di ingombro limitato (solo 7 mq) con una produzione oraria fino a 150 strati in grado di gestire qualsiasi tipo di contenitore grazie al fatto che monta i rulli shutter a scomparsa. Sono proprio le sue dimensioni il punto di forza del palettizzatore Compact Pal che ne facilitano anche l’installazione, il trasporto e la manutenzione.

L’intera macchina è gestita da PLC tramite uno schermo touch screen di facile utilizzo ed è altamente configurabile e personalizzabile potendo montare numerosi accessori come rulliere trasporto pallet, magazzino pallet automatico, inseritore falde e avvolgitore con film estensibile.

Il palettizzatore Apsol della serie CP-G è una macchina modulare di ingombro limitato che monta un braccio meccanico su una colonna scorrevole. È adatto alle piccole linee di imbottigliamento con scarsa disponibilità di spazi ma allo stesso tempo personalizzabile alle esigenze particolari di ciascuna cantina grazie agli accessori disponibili: trasportatori e magazzino pallet vuoti, inseritore falde.

Il robot di palettizzazione RP4 è il fiore all’occhiello della produzione della Apsol ed è un robot antropomorfo altamente flessibile grazie ai suoi diversi sistemi di presa e la sua flessibilità nei movimenti.

Per maggiori informazioni sui prodotti dell’Azienda Apsol, visita il sito della Apsol.

Segui Guido Cocozza l’autore dell’Enoblog Enologica Petrillo su Google+

Tags:

Lascia un Commento