La riempitrice per il vino è una macchina enologica che ha lo scopo di riempire le bottiglie di vino che dovranno essere messe in commercio.

Sul mercato si può trovare una vasta scelta di riempitrici per il vino ognuna con le proprie caratteristiche specifiche in modo da soddisfare le esigenze di piccole e grandi cantine. È comunque importante che la riempitrice per il vino si un’attrezzatura di qualità in quanto il riempimento delle bottiglie è una fase molto delicata di tutta la catena di imbottigliamento da cui dipende la tenuta nel tempo delle caratteristiche organolettiche del prodotto.

La riempitrice per il vino a volume costante inserisce nella bottiglia una quantità fissa e predeterminata di prodotto senza controllare la dimensione del contenitore.

La riempitrice per il vino a livello costante è invece più sofisticata ed inserisce nella bottiglia la quantità di vino fino ad un livello prefissato dal tappo. All’interno di questa famiglia di riempitrici abbiamo una ulteriore suddivisione che comprende:

  • riempitrici a sifone,
  • riempitrici a gravità,
  • riempitrici a depressione,
  • riempitrici isobariche.

Le caratteristiche di una riempitrice di vino

Come abbiamo prima accennato, la fase di imbottigliamento del vino è particolarmente delicata, quindi è necessario che la riempitrice abbia una serie di caratteristiche di qualità:

  • effettuare il riempimento senza introdurre aria nella bottiglia per evitare ossidazioni e mantenere un ambiente sterile,
  • permettere una pulizia semplice e completa,
  • essere facilmente regolabili per un veloce cambio di formato,
  • gestione del vino senza traumatizzarlo,
  • evitare lo sgocciolamento tra una bottiglia e l’altra,
  • essere fabbricate in acciaio inox.

In genere per evitare ogni fenomeno di ossidazione e di contatto di vino con l’aria si utilizzano sistemi con gas inerte (come azoto).

Riempitrice vino a gravità Fill Jet Wine Melegari

Riempitrice vino a gravità Fill Jet Wine Melegari

Riempitrice vino a gravità Fill Jet Wine Melegari

La riempitrice per vino a gravità Fill Jet Wine dell’Azienda Melegari è una macchine enologica adatta a vini fermi molto affidabile e semplice da utilizzare e da mantenere efficiente. Questa riempitrice permette di raggiungere una velocità di riempimento molto elevata (fino a 100.000 bottiglie per ora) e precisa, applica una leggere depressione durante la lavorazione e l’operatore riesce a cambiare formato velocemente e ad ottenerne una pulizia completa in modo del tutto automatico.

Tra le caratteristiche principali della riempitrice Fill Jet Wine abbiamo:

  • riempimento della bottiglia con l’applicazione di una depressione delicata in modo da ottenere una estrema precisione nel livellamento del prodotto,
  • possibilità di variare il livello del liquido senza cambiare il beccuccio,
  • manutenzione ridotta grazie al numero ridotto di parti mobili,
  • rubinetti facilmente smontabili,
  • può montare un sistema di iniezione di gas inerte per evitare le ossidazioni,
  • facilità di sanificazione di tutte le parti che vengono a contatto con il vino.

Sul portale di macchine enologiche usate Enologica Petrillo abbiamo a disposizione una vasta scelta di riempitrici di vino usate:
Riempitrici di vino

Segui Guido Cocozza l’autore dell’Enoblog Enologica Petrillo su Google+

Tags:

Lascia un Commento