Tra le attrezzature per enologia più utilizzate sicuramente i serbatoi per il vino sono quelli che partecipano nella maggior parte delle fasi di vinificazione e sempre presenti nelle cantine. Attualmente i più utilizzati sono i serbatoi in acciaio inox grazie alle numerose qualità di questo materiale.

Attrezzature per enologia e l’acciaio inox

Attrezzature per enologia

Attrezzature per enologia

Considerata l’importanza della qualità del materiale con cui devono essere costruite queste attrezzature per enologia, l’acciaio deve essere certificato in modo da ottenere un prodotto di alta qualità. In questo caos la tipologia di acciaio inox più diffusa è l’AISI 304 e l’AISI 316 che sono due qualità di acciaio inox certificate e riconosciute da tutte le aziende del mondo.

L’acciaio inox AISI 304 è quello più diffuso (copre circa il 50% della produzione mondiale), è resistente ad un alto numero di effetti corrosivi ma in alcuni ambienti può subire gli effetti di agenti corrosivi, soprattutto all’aria aperta.

L’acciaio inox AISI 316 è invece quello più resistente alle corrosioni e, avendo un’alta percentuale di nichel, ha una struttura interna molto stabile.

Fatte queste premesse andiamo ad elencare tutti i vantaggi dei serbatoi in acciaio inox nel campo enologico:

  • Facilità di pulizia: ricordiamo che per una corretta vinificazione è fondamentale operare con attrezzature per enologia perfettamente sane e pulite. Molto importante è la capacità di un serbatoio di essere pulito tra un’operazione e l’altra prima dell’inserimento del nuovo vino o mosto e l’acciaio inox corrisponde perfettamente a queste caratteristiche (cosa che non si ha nei serbatoi in cemento oppure le botti di legno).
  • Non cede sostanze indesiderate: un’altra caratteristica molto importante delle attrezzature per enologia è che non devono cedere sostanze presenti nei loro materiali al vino che contengono per non compromettere le qualità organolettiche del prodotto. L’acciaio inox ha questa qualità al contrario dei serbatoi di cemento o di legno.
  • Non subisce gli effetti della corrosione: un grande pregio dei contenitori per vino in acciaio inox è che non sono soggetti alla corrosione. In questo caso la protezione è nei due sensi, sia interna per non subire gli attacchi del vino contenuto e sia esterna, se il serbatoio è posto all’esterno, da parte degli agenti atmosferici.
  • Alta capacità di scambio termico e di isolamento: come sappiamo è fondamentale in enologia il continuo controllo della temperatura in tutte le fasi della produzione del vino. In particolare sarà necessario alzarla nelle prime fasi della vinificazione per consentire ai lieviti di far partire la fermentazione e poi è necessario non farla alzare di troppo per avere una fermentazione controllata e di qualità. I serbatoi in acciaio inox permettono in pieno questi controlli grazie al materiale di cui sono fatti e ad eventuali fasce di scambio termico montate per questo scopo.

I serbatoi: attrezzature per enologia presenti in tutte le fasi di vinificazione

Attrezzature per enologia serbatoiCome abbiamo prima accennato i serbatoi per il vino sono attrezzature per enologia che ritroviamo in molte delle fasi di produzione del vino.

Un loro primo compito è quello di stoccare e conservare il vino o mosto tra una fase e l’altra di produzione e per questo motivo nelle cantine è sempre presente un alto numero di serbatoi per il vino. Per ottimizzarne lo stoccaggio, spesso i serbatoi sono pallettizzati, ossia inseriti in una struttura resistente in modo da essere impilati ed occupare meno spazio in cantina.

Il vino, prima di essere messo in commercio, necessita di un periodo di affinamento e spesso vengono utilizzati i serbatoi in acciaio inox per la capacità del materiale di conservare il prodotto senza alterarlo e permettendogli di conservare tutte  le sue proprietà organolettiche e in particolare la freschezza e gli aromi primari.

I serbatoi in acciaio inox li ritroviamo anche nella fase di fermentazione sotto forma di vinificatori. Queste sono attrezzature per enologia molto importanti da cui dipende la qualità del risultato finale e l’acciaio inox è il materiale adatto per controllare perfettamente la temperatura.

Infine se vogliamo produrre vini spumanti, avremo bisogno delle autoclavi che sono sempre serbatoi in acciaio inox dotati di particolari accessori a corredo capaci di controllare tutto il processo di spumantizzazione e di sopportare pressioni interne elevate.

Sul portale Enologica Petrillo potrai trovare una vasta scelta di attrezzature per enologia usate. In particolare abbiamo a disposizione una vasta gamma di serbatoi per il vino:

 

Serbatoi per il vino

Segui Guido Cocozza l’autore dell’Enoblog Enologica Petrillo su Google+

Tags:

Lascia un Commento