Le sciacquatrici per le bottiglie di vino sono macchine enologiche rotative usate per pulire le bottiglie. A differenza degli impianti lavabottiglie a tunnel utilizzati per pulire le bottiglie usate che necessitano una pulizia accurata con l’eventuale distacco dell’etichetta, le sciacquatrici servono per la pulizia e la sterilizzazione di bottiglie nuove.

Le sciacquatrici per le bottiglie di vino sono formate da un telaio in acciaio inox che racchiude tutti i componenti della macchina:

  • pompa e augelli per spruzzare l’acqua ad alta pressione,
  • circuito per spruzzare il prodotto sterilizzante,
  • coclea per il caricamento delle bottiglie,
  • stella d’ingresso e di uscita,
  • pinze per il rovesciamento delle bottiglie.

Il funzionamento delle sciacquatrici

Andiamo ad analizzare il funzionamento delle sciacquatrici di bottiglie.

Le bottiglie vengono introdotte nella macchina attraverso una coclea che ha lo scopo di distanziarle correttamente ed inviarle ad una stella di ingresso. Grazie alla stella di ingresso le bottiglie vengono posizionate correttamente sotto opportune pinze che le afferrano, le capovolgono ad alta velocità e permettono ad un augello di penetrare nel collo della bottiglia.

La bottiglia subirà una prima sterilizzazione con l’immissione di un prodotto sterilizzante (in genere anidride solforosa), un risciacquo con acqua microfiltrata e una perfetta asciugatura tramite getti di aria compressa.

A questo punto le bottiglie vengono di nuovo ruotate e riportate alla posizione iniziale e inserite nella stella d’uscita.

Sciacquatrici Promec modello Evolution

sciacquatrici Promec del modello EvolutionLe sciacquatrici Promec del modello Evolution sono macchine rotative compatte dotate di pinze ad apertura simmetrica che ruotano le bottiglie di 180 gradi intorno al proprio asse.

Possono avere l’augello sia fisso e sia mobile e, in questo caso, possono iniziare l’attività di lavaggio quando la bottiglia è ancora orizzontale, ottenendo un lavaggio più efficiente per quanto riguarda le tempistiche.

Le sciacquatrici Promec del modello Evolution permettono di ottenere determinati vantaggi:

  • irreversibilità del movimento al fine di trattare con sicurezza ogni tipologia di bottiglie,
  • movimento di rotazione sull’asse delle bottiglie per avere la massima efficienza nelle tempistiche,
  • facilità di variare i tempi di trattamento,
  • dimensioni contenute per ottimizzare gli spazi in cantina,
  • economica nel funzionamento,
  • facilmente pulibile e sanificabile in quanto è costruita interamente in acciaio inox AISI 316,
  • cambio di formato semplice e veloce.

Sul portale Enologica Petrillo potrai trovare una vasta scelta di sciacquatrici usate che mantengono la qualità e le caratteristiche dei prodotti nuovi.

Sciacquatrici usate 

Tags:

Lascia un Commento